Stampa

Lo splendido casale, finemente restaurato, con i suoi cotti, gli archi e i soffitti medievali, riportati agli antichi splendori, fa presumere in realtà una villa romana chiamata “Villa Pollionis”, che ai tempi dell’imperatore Augusto apparteneva al ricco letterato e generale romano Caio Asinio Pollione. L’azienda offre ai suoi ospiti 3 camere singole ed una doppia, 3 appartamenti con uso cucina e la possibilità di degustare ed acquistare i suoi prodotti biologicamente coltivati, di fare la conoscenza di innumerevoli animali e perdersi in lunghe passeggiate all’ombra dei suoi secolari uliveti.

>>> Galleria immagini